Racconti inediti – I Sapori del Giallo

Langhiranovalley.it è un progetto di promozione territoriale che dal lontano 2008 stiamo portando avanti come MF Labs spinti dalla convinzione di vivere in un territorio meraviglioso ricco di opportunità. Sin dalla sua prima edizione il progetto, che vede come mascotte il simpatico Mr. Rano, si è posto come obiettivo primario quello di migliorare l’esperienza turistica sul territorio, fornendo ai visitatori un’immediata accessibilità a tutte le informazioni necessarie per vivere al meglio una giornata oppure un week-end a Langhirano e dintorni. A partire dallo scorso settembre abbiamo messo in piedi un restyling, ancora in atto, del nostro portale di riferimento, sia dal punto di vista grafico che funzionale. Stiamo lavorando alla realizzazione di un nuovo logo ed abbiamo in cantiere tantissime novità che a brevissimo saranno disponibili per tutti. Ma di questo vi parleremo prossimamente in un post dedicato.

Parallelamente a tutto questo però ci siamo sempre impegnati per dare il nostro piccolo contributo mirato ad una crescita interna del paese. In questa direzione si sono collocate iniziative gratuite come le serate di sensibilizzazione tecnologica in occasione della Settimana Nazionale della Cultura, eventi culturali e progetti di gamification che ci hanno visto come protagonisti su diversi fronti. Impegnarsi per contribuire ad una crescita interna della propria comunità è indubbiamente un lavoro difficile che spesso trova mille resistenze dettate da tanti soggetti che in qualche modo hanno paura del cambiamento. E’ necessario operare con delicatezza, rispettando anche modi e tempi, seminando ogni giorno con dedizione e parsimonia. E’ un lavoro per certi versi estenuante per la buona riuscita del quale diventa fondamentale creare sinergie e collaborazioni tra numerosi soggetti terzi. E’ quindi con grandissimo piacere che accogliamo la notizia dell’ufficializzazione di un contest letterario, dal titolo “Racconti inediti – I Sapori del Giallo” nato dalla collaborazione dell’omonima rassegna curata da Luigi Notari con Gialli Mondadori, il tutto patrocinato dal Comune di Langhirano. Abbiamo pochissimi meriti in tutto questo, per non dire zero, ma siamo felici di aver contribuito a mettere in comunicazione diversi soggetti che si sono resi disponibili per pianificare e organizzare questo premio letterario che vivrà il suo culmine nel secondo week-end del XX Festival del Prosciutto di Parma presso il Castello di Torrechiara. Sulla Gazzetta di Parma di oggi, 29 maggio, si parla proprio di questa iniziativa:

Se siete interessati a partecipare avete tempo sino al 15 giugno per presentare il vostro scritto inedito! Qua potete scaricare la locandina con il regolamento del premio letterario. Avanti così! 😉

Un anno strepitoso

Carissimi amici,
che cosa rende il tempo passato qualcosa di speciale ed indimenticabile? Le persone incontrate, i progetti sui cui si è speso tempo e passione, le idee solo abbozzate e quelle realizzate possono essere un buon metro di giudizio?
Se è cosi allora possiamo davvero dire che quello che sta per chiudersi è stato un anno strepitoso. Abbiamo incontrato persone incredibili, lavorato su progetti entusiasmanti e partecipato ad eventi a dir poco unici. Dalla 4 giorni del NEOLUDICA INSIDE VIDEOGAME a San Servolo (VE), all’edizione romana della European Maker Faire, passando per la XIX edizione del Festival del Prosciutto di Parma. Momenti importanti che ci hanno permesso di creare, sperimentare, stupire e soprattutto stupirci che è la cosa che maggiormente amiamo del nostro lavoro. Eventi che ci hanno permesso di collaborare con persone meravigliose, con le quali abbiamo avuto l’onore e il piacere di condividere competenze ed entusiasmo.

E’ stato un anno che ci ha visti impegnati in tantissimi progetti che ci hanno permesso di consolidare il nostro motto del “prodotto su misura”, facendone una vera e propria filosofia lavorativa. Ogni lavoro è un nuovo viaggio e se la fatica di ripartire ogni volta da capo è tanta alla fine lo è anche la soddisfazione di aver creato qualcosa di unico.

Certo, non sono mancate le difficoltà e le sconfitte ma la voglia di fare bene il nostro lavoro al vostro fianco supera ogni ostacolo e ci aiuta a proseguire sulla strada intrapresa.

Ma noi non ci accontentiamo. La strada è ancora lunga e le cose da fare sono tantissime. Lo scorso anno, per la prima volta abbiamo proposto ai nostri clienti un piccolo sondaggio di gradimento e soddisfazione relativamente al lavoro che abbiamo svolto. Quello è stato per noi un nuovo punto di partenza e vogliamo ripetere questo esperimento anche quest’anno. Abbiamo fatto tesoro dei consigli che ci avete dato e siamo qua, pronti come sempre a metterci la faccia, chiedendovi di valutarci ancora ed aiutarci a capire se siamo stati bravi oppure no. Per questo anche quest’anno ti chiediamo di dedicarci qualche minuto del tuo tempo per rispondere ad un brevissimo questionario e dir ci cosa pensi di noi e cosa vorresti che facessimo per te.

Clicca qua per compilare il questionario di soddisfazione!


Nel 2017 la fucina di MF Labs compirà 10 anni. Abbiamo in mente tantissime novità per celebrare adeguatamente questo piccolo ma importante traguardo e a tempo debito vi daremo qualche prima anticipazione. Questo però è il momento per dirti GRAZIE per aver camminato insieme a noi quest’anno e per averci dato fiducia.

Da tutto il nostro staff i migliori auguri per un Natale che possa portare nel tuo cuore e in quello dei tuoi cari tanta gioia, serenità e speranza e per un 2017 che possa vedere realizzati buona parte dei tuoi progetti e dei tuoi desideri.

MF Labs staff

Il bilancio di un anno che volge al termine

La fine di un anno rappresenta sempre il momento migliore per tirare le somme di quanto è stato fatto e per volgere rapidamente lo sguardo al futuro alla ricerca di nuove sfide. Il 2015 è stato un anno duro e difficile, irto di ostacoli e molto intenso. Ci siamo affezionati ai progetti che abbiamo seguito, mettendoci tutta la passione di cui siamo capaci e siamo orgogliosi dei tanti piccoli traguardi e successi che abbiamo fatto ottenere ai nostri clienti.

Ogni giorno cerchiamo di svolgere il nostro lavoro con passione e professionalità, mettendoci tutto l’impegno e tutte le energie di cui siamo capaci. Lo facciamo con il cuore perchè amiamo il nostro lavoro e siamo convinti che avere passione per quello che si fa sia una delle strade per rendere il mondo un posto migliore.

Questo però non ci ha impedito di collezionare anche qualche sconfitta, che tuttavia va ad aumentare la nostra esperienza, spronandoci a dare ancora di più e ad aumentare la qualità dei servizi che offriamo. Sino a quando ci saranno sconfitte in campo non potremo ritenerci pienamente soddisfatti.
Per questo motivo ti chiediamo di dedicarci qualche minuto del tuo tempo per rispondere ad un brevissimo questionario e dirci cosa pensi di noi e come possiamo diventare ancora più bravi in quello che facciamo.

Ad Albert Einstein si attribuisce questa celebre frase: “Non possiamo pensare che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose”. Noi siamo pronti a migliorare ancora di più ma per farlo abbiamo bisogno del tuo aiuto!

Clicca qua per compilare il questionario di soddisfazione!

Auguri 2015Le novità previste per il 2016 sono davvero tante ma non è tempo di anticipazioni. Questo è il momento per dirti GRAZIE per aver camminato insieme a noi in questo anno e per averci dato fiducia.

Da tutto il nostro staff i migliori auguri per un Natale che possa portare nel tuo cuore e in quello dei tuoi cari tanta gioia, serenità e speranza e per un 2016 che possa vedere realizzati buona parte dei tuoi progetti e dei tuoi desideri.

Abbiamo la fortuna di vivere in un’epoca straordinaria, ricca di opportunità e possibilità nuove per dare una forma unica e speciale al nostro futuro. Noi ci siamo e possiamo essere i vostri partner tecnologici per questa importantissima sfida!

MF Labs staff

Game Over 2015: cronache confuse di un week-end alternativo

Ogni viaggio, lungo o breve che sia, ci arricchisce sempre, indipendentemente dai km che percorriamo e dalle distanze che ci separano da casa. Uscire dal proprio mondo ci permette di incontrare persone nuove, di ascoltare le loro storie, di condividere idee, pensieri e progetti. E proprio così è stato lo scorso fine settimana in occasione della seconda edizione del Game Over Festival a Milano, a cui abbiamo partecipato con project Arale: abbiamo rivisto amici carissimi, incontrato persone nuove e condiviso le nostre passioni e i nostri progetti aprendoci a contaminazioni e ibridazioni che ci hanno dato nuovi stimoli.

Penso sia doveroso iniziare questo post con un ringraziamento pubblico ai ragazzi dell’organizzazione per averci invitato e per aver gestito tutto lo svolgimento dell’evento in modo assolutamente impeccabile. E’ stato un week-end ricco di emozioni, abbiamo ricevuto tantissimi complimenti per il nostro progetto e altrettanti sono stati gli “in bocca al lupo”, fondamentali per spronarci a proseguire in quello che stiamo facendo. Lo stupore e l’entusiasmo delle persone che ci sono venute a trovare rende più dolci i sacrifici e meno pesanti le ore sottratte al sonno per buttare giù del codice nel tentativo di migliorare continuamente le nostre ricerche su project Arale. In tante occasioni passate mi era stato chiesto se il controllo tramite stato mentale del Lego Mindstorm potesse andare oltre al semplice “lo spingo avanti con la concentrazione” e finalmente ora è possibile. Mescolando concentrazione e battito oculare siamo riusciti a muovere il rover in modo libero e autonomo in uno spazio aperto. Una soddisfazione incredibile per noi e per chi ha potuto provare questa esperienza.

Tanta è stata la curiosità e tanti i consigli che abbiamo raccolto in questi due giorni. Come tante sono state le proposte di collaborazione per portare la tecnologia da noi impiegata in settori nuovi e non ancora battuti. Siamo rientrati alla base ancora più carichi e determinati ma soprattutto convinti di dover proseguire in modo sempre più organizzato e con sempre maggior convinzione.

Ma Game Over 2015 è stata anche l’occasione per conoscere nel mondo reale amici sino ad ora frequentati solo tramite i social, come Andrea, co-founder di 21am. Bastano davvero pochi minuti e qualche chiacchiera per capire che si è perfettamente allineati come visione sul futuro e sul modo di fare innovazione.

Tanti incontri e tanti possibili nuovi punti di partenza.

Matteo è stato il mio compagno di viaggio per questa esperienza e a lui va un ringraziamento speciale per avermi supportato (e sopportato) in questa avventura. Per la prima volta abbiamo avuto modo di provare il servizio Airbnb e anche questo ci ha permesso di conoscere persone incredibili. Isa e la sua famiglia ci hanno regalato un’ospitalità speciale, facendoci sentire a casa e dandoci la possibilità di scoprire un nuovo modo di viaggiare. Con lei ci siamo intrattenuti sino a tarda notte a parlare di progetti, di lavoro e di vita vissuta.

Abbiamo rivisto Debora e Luca, di Neoludica – Game Art Gallery, con i quali abbiamo condiviso a fine 2012 la bellissima esperienza di Art Revolution al Museo della Scienza Leonardo Da Vinci di Milano. Abbiamo avuto il piacere di rivedere Maria Elena e Alessia, che avevamo conosciuto proprio in occasione di quell’evento.

E allo stesso modo ho rivisto molto volentieri Emilio Cozzi, che nonostante il mostruoso ritardo accumulato su una cena dove lo aspettavano, si è fermato per un saluto ed ha voluto provare il nostro progetto scrivendo poi qualche riga dedicata in un articolo che potete leggere qui.

Alla fine c’è anche scappata la diretta, con l’intervista della webradio metropolitana “Share Radio”, che potete ascoltare qua sotto (a partire dal minuto 7.40):

Gameover 2015 diretta Leoncavallo 19 settembre by Shareradio on Mixcloud

Insomma, un bellissimo week-end, dove la parola d’ordine, nonostante tutto non è “game over” ma piuttosto “insert coin and press play to continue“.

Alla prossima,

Mirco

Improvvisate riflessioni di fine anno

Quello che sta per concludersi è stato un anno denso e frenetico, che ci ha visti impegnati in progetti importanti e in nuove sfide che hanno richiesto impegno e dedizione.
Ci siamo messi in gioco totalmente, abbiamo imparato cose nuove e consolidato conoscenze già acquisite. Cosa potremmo desiderare di più?
Abbiamo preso per mano tanti clienti, accompagnandoli nelle articolate e complesse insenature della tecnologia. Ci siamo sentiti dire GRAZIE per averli aiutati a comprendere
la potenza e la forza dei mezzi che oggi abbiamo a disposizione per lavorare e per comunicare. Questo ci riempie il cuore di soddisfazione e ci sprona ad andare avanti!
Qualche cliente lo abbiamo fatto arrabbiare e qualcuno ha fatto arrabbiare noi. Se da un lato è vero che non si può piacere a tutti dall’altro è inevitabile che queste sono piccole sconfitte delle quali siamo profondamente dispiaciuti. Le sconfitte però aiutano a crescere e a migliorarsi continuamente, cosa alla quale teniamo in modo particolare. Le sconfitte aiutano a capire qual è la direzione verso la quale muovere i passi successivi e in una
società dominata dall’incertezza e dalla paura di rischiare, il sapere dove andare rappresenta una forte sicurezza.
Buon 2015
E’ stato un anno che ci ha regalato un’inaspettata visibilità dovuta a Project Arale, il nostro progetto di ricerca interno, attraverso il quale stiamo tentando di controllare gli
oggetti utilizzando la forza del pensiero. Tanti eventi, qualche testata (tra cui il mensile Voyager) e tantissime persone incontrate con le quali abbiamo condiviso idee e riflessioni sul nostro lavoro. Questa è una delle cose più belle dell’anno che sta per concludersi: il privilegio e la fortuna di aver incontrato e collaborato con persone stupende.

Abbiamo in cantiere tantissime importanti novità per l’anno che sta per cominciare ma ora è giunto il momento di dirti il nostro personale GRAZIE. Abbiamo condiviso parte del
cammino di questo 2014 e ci auguriamo di poter fare ancora tanta strada insieme. Ci abbiamo messo tanta passione e dedizione e speriamo di poterti essere stati utili con il nostro lavoro.

Grazie di averci dato fiducia. Da tutto il nostro staff i migliori auguri per un 2015 colmo di serenità e che possa vedere realizzati buona parte dei vostri progetti e dei vostri desideri.

Il futuro va costruito giorno per giorno, mattone dopo mattone e ciascuno di noi deve fare del suo meglio per renderlo unico e speciale. I presupposti ci sono tutti per cui facciamo il pieno di ottimismo e avanti tutta!

MF Labs staff

Rassegna stampa: parlano di ARALE

Un rapido e sintetico post per segnalavi l’articolo scritto da Pierluigi Zavaroni sul sito www.parmaquotidiano.info dopo la nostra serata allo spazio ON/OFF in occasione dell’inaugurazione della mostra F.I.T.

Alla prossima! 😉

 

Un inno ai “fucinari”

In queste ultime ore del 2013 desidero ardentemente improvvisare, dal profondo del cuore, questo inno ai fucinari. Uomini impavidi, instancabili, virtuosi e visionari. Un concentrato di professionalità, competenza e dedizione da spaventare chiunque. Il 2013 è stato un anno complesso e difficile ma nello stesso tempo ricco di opportunità e possibilità che ci hanno portato a vivere delle sfide ambiziose e stimolanti.

Giorno dopo giorno abbiamo saputo ascoltare le più disparate esigenze dei nostri clienti, i loro sogni e i loro progetti. Li abbiamo presi seriamente e ci siamo impegnati per realizzarli nel miglior modo possibile, senza risparmiarci e senza sentire la fatica e la stanchezza.

Forse non siamo riusciti ad accontentare tutti come avremmo voluto. Ce ne scusiamo e se è successo sapremo farci perdonare.

E’ stato un anno che ci ha permesso di metterci alla prova ed ogni giorno abbiamo imparato cose nuove e perfezionato la nostra arte. Le cose da imparare la fuori sono ancora tantissime e le sfide che ci attendono ancora di più.

Grazie ragazzi. Grazie Francesca, Giacomo, Laura, Manuele e Matteo (l’ordine è democraticamente  quello alfabetico ;-)). Grazie perchè senza il vostro entusiasmo e la vostra forza nulla di quello che abbiamo fatto insieme in questo anno che volge al termine sarebbe stato possibile.

A tutti voi i migliori auguri di un 2014 ricco di salute, entusiasmo, tecnologia e di tante nuove e bizzarre idee!

MircoAlcuni dei fucinari...

“Il meglio deve ancora venire” – Auguri dagli MF Labs

Eccoci giunti al termine di un anno intenso e impegnativo. E’ un momento storicamente complesso, ma questo non ci ha impedito di entusiasmarci ed affezionarci ai tanti progetti che abbiamo visto nascere, crescere e realizzarsi.

Ci abbiamo messo tutta la passione di cui siamo capaci e siamo pronti a rimetterci in gioco per dare il meglio di noi stessi anche nel 2014.

Questo è un pensiero per te, un modo per ringraziarti di aver condiviso con noi una parte del cammino di questo anno che sta per chiudersi.

Siamo qui per migliorarci costantemente e per offrirti un servizio sempre più adatto alla tua realtà, al tuo futuro.

Auguriamo a te, ai tuoi collaboratori e a tutti i tuoi cari un sereno Natale ed un 2014 ricco di soddisfazione.

Con l’impegno e la passione possiamo cambiare il mondo che ci circonda. Noi siamo pronti e il nostro viaggio è già iniziato. Puoi contare su di noi!

Auguri MF Labs

I migliori auguri di un sereno Natale dallo staff di MF Labs